Chiesa di Santa Eufrasia

Chiesa di Santa Eufrasia

Via dei Mille
Pisa

La chiesa è sconsacrata . Restaurata di recente, ospita una biblioteca universitaria.

La chiesa, secondo un’antica tradizione, fu edificata nel 1124 con il titolo di SS. Eufrasia e Barbara dal Cardinale Cristofano Malcondime. Fu di patronato della famiglia Griffi e poi dei San Casciani; nel 1691 passò sotto la giurisdizione della conventuale dell’Ordine di S. Stefano. Restauri sono ricordati ai primi del secolo XVII e nel 1717, quando l’edificio passò ai Teresiani Scalzi dell’Ordine Carmelitano, i quali provvidero ad abbellirla ed ingrandirla. Nel 1720 furono creati gli altari laterali e nello stesso periodo furono realizzate le decorazioni in stucco. I lavori si conclusero nel 1730 e in quell’anno la chiesa fu riaperta al culto. Nel 1810 l’edificio passò alla Compagnia delle Sacre Stimmate di S.Francesco. L’edificio fu restaurato nel 1888 grazie alle cure del rettore Raffaello Torrini.

Lascia un commento